UNA NATURALE EVOLUZIONE VERSO L'IMMAGINE DI SE STESSO

Un progetto unico, una location unica, un unico obiettivo, ottenere da quelle terre coltivate ininterrottamente a cereali
e olivo per più di cento anni dalla mia famiglia le migliori uve da trasformare in vini eleganti e raffinati seguendo la filosofia dei Vigneron.

Uno studio preliminare atto a verificare ogni singola componente dei diversi terreni per trovare quella giusta combinazione di portainnesto e varietà/clone di vite che meglio si adattasse a quel terroir.

La scelta di impiantare varietà di vite autoctone accanto ad altre tipiche di altri areali italiani, senza dimenticare gli internazionali, per avere diverse varietà di uve dal quale ottenere vini peculiari e caratterizzanti la mia azienda.

Lì su quell’altopiano, che degrada dolcemente verso sud/ovest e che guarda al mare strizzando un occhio anche alle vicine
montagne, il progetto ha trovato la sua dimora. Lì le diverse varietà di vite crescono e portano a maturazione i loro acini dal quale ottenere quel prezioso nettare.

Rispetto per la natura e i suoi ritmi, lavorazioni manuali, ricorso minimale ai prodotti di sintesi, raccolta delle uve a
mano, pressatura soffice, affinamento specifico dei diversi vini. I cardini del lavoro di un Vigneron culminato, dopo 13 lustri,
nell’adesione alla Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.

Una scelta di vita che senza soluzione di continuità condiziona anche la vita di chi ti è vicino, di chi ti segue e
crede nel tuo operato. La volontà di mettersi in gioco, di gridare al mondo “questa è la mia azienda fondata sul mio
credo”
.

Tutto questo si condensa in un simbolo, nel simbolo della Sator di Gianni Moscardini, lo stesso che da ora in poi contraddistinguerà i miei vini.

I segreti di un vecchio sapere si sposano con una lavorazione attenta e sapiente, forgiata nel tempo e padrona del tempo. Gianni Moscardini

I vini

Il nostro obiettivo, dopo aver analizzato le particolari condizioni pedologiche e microclimatiche presenti sull’altopiano, è sempre stato quello di produrre vini di estrema raffinatezza, lunghezza ed eleganza, sia che si trattasse di un blended che di un monovarietale.


Operaundici

DOC Montescudaio


Artume

IGT Toscana


Atteone

DOC Montescudaio


Sileno Wines

DOC Montescudaio Merlot
DOC Montescudaio Sangiovese
IGT Toscana Ciliegiolo


Sator Wines

IGT Toscana Vermentino
DOC Montescudaio
IGT Toscana Rosato

VISITE IN AZIENDA

La “passeggiata” all’interno dell’azienda vitivinicola SATOR inizia con la visita guidata ai vigneti. Qui accompagnati dalle bellezze del nostro paesaggio, comprenderete l’amore e la volontà che mettiamo nel produrre vino.

I vignaioli

Una famiglia dedita alla passione più grande e nobile dell’uomo: LA TERRA.

×